s
s
s
s
s
s

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Maddalena Capalbi
Nacionalidad:
Italia
E-mail:
Biografia
I

Bisogna cercare altrove
l'amore
lui non lo sapeva e
si mise in ginocchio
con il palmo delle mani
accarezz il piombo,
non alz neppure lo sguardo
non sapeva del frastuono,
del bello che gli sarebbe capitato
e mor,
non se ne accorse mai.

KAMIKAZE

Tragedia alla finestra
e le vittime
si rispecchiano nei corsi
della storia
l'acqua dolce sbiadisce
l'immagine
tra i crudeli applausi
della sacra solidariet.
Sciacalli vestiti di blu.
Kamikaze in orbita.

RUANDA 1994

'Negli occhi scuri si fermata la vita'
Titolo di un massacro senza fine.
Non pi scorribande allegre n
canzoni per innamorati
pallido il volto e la mano nodosa
che impugna il machete rabbioso.
Quale ombra da' forza al colpo?
La notte infinita e violenta catapulta
nell'oblio della colpa l'urlo assordante
e neppure la foto sul giornale
racchiude la potenza della disperazione.

Maddalena Capalbi

biografia:

MADDALENA CAPALBI


Nata a Roma, vive a Milano dal 1973. Ha partecipato a numerosi concorsi tra i quali quelli organizzati da Arpanet nel 2003 e nel 2004 con pubblicazione sulle antologie 'Meccano', con nota di Elisabetta Sgarbi, e 'Kermesse' con nota di Aldo Nove. Una sua poesia, nel 2005, stata inserita nell'antologia 'Pace e libert - la battaglia delle idee' [La Comune] con intervento di Alberto Granado, un'altra nella raccolta 'Ti bacio in bocca' e nei diari poetici 2007 e 2009 'Il segreto delle fragole' [LietoColle]. Altri testi sono stati inseriti nell'antologia 'L'Eco del vento' Ed. Pagine. Un racconto in prosa stato pubblicato nella raccolta 'Carte Segrete' [ed. Besa]. Nel 2009 alcune poesie sono state inserite nell'agenda 'Fotofanie' Ed. Antony [Trieste]
La sua opera prima stata 'Fluttuazioni' [LietoColle - 2005] e alcuni testi sono stati tradotti in lingua slovena da Jolka Milic. seguita 'Olio' [LietoColle - 2007], nel 2008 'Sapevo' [Ed. Pulcinoelefante] con pastello di Nevia Gregorovich e 'Il giardino di carta' stampato dal laboratorio grafico 'Fil de Fer' Freedom Coop. Nel 2009 ha pubblicato 'Arivojo tutto' [ LietoColle] poesie in dialetto romanesco ed alcuni testi sono stati inseriti nell'antologia 'Prova d'orchestra ' curata dal poeta Guido Oldani. Collabora con la rivista 'Qui libri' [La Vita Felice].
Dal 2006 coordina un corso di scrittura creativa nella Casa di Reclusione di Bollate [Milano] curando ogni anno le antologie poetiche.

maddacap@yahoo.it

 

Desarrollado por: Asesorias Web
s
s
s
s
s
s