s
s
s
s
s
s

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Francesco De Napoli
Nacionalidad:
Italia
E-mail:
Biografia
RIVERSO AL SEMAFORO, QUASI MORENTE

Riverso al semaforo, quasi morente
fui uno strano arlecchino
dai colori straziato di buffe insegne:
'tutto per l'auto' - gi, auto
immutabilmente rosse, verdi, gialle -
confuso immobile assente.
M'alzai, incombeva la schiavit dell'anima.
Conosco il linguaggio degli spot,
la sottile arte della persuasione:
per questo non ricerco n invoco
altre possibilit.
Estraneo a questo perenne carnevale
ridevo e mi torturavo tra me
- ma perch quel vestito,
chi me l'aveva cucito addosso? -
Altre mani, altri occhi, altro sangue
avevano sfiorato i miei sensi
una stupita, spaurita magrezza
di polvere sola, naturalmente.
Abbandonato al marasma delle solitudini
da inventariare, catalogare, esporre
bene in vista nei ripiani
d'una biblioteca [ancora sangue
e polveri sottili],
accanto a un cuoricino di pezza
- svegliati, Casanova - da riscaldare.
Gi, i soliti meccanismi.
Nessuno sapr mai
quale duro prezzo pagare,
tanti sono i segnali, uguali e diversi
impressionabili per tutti sempre
eppure impassibili
- forse inviolabili -
anime sole.

biografia:

Francesco De Napoli
e nato a Potenza il 15 giugno 1954. Vive a Cassino [FR] dall'et di tre anni e si occupa di poesia e letteratura dall'et di quindici.
Raccolte poetiche: 'Nomeno e realt' [1979], 'Fernfahrplan' [1980], 'La dinamica degli eventi' [1983]. autore anche di raccolte di epigrammi, fra cui 'Contagi' [1991] e 'Giogo/forza' [2000]. Significativa la sua 'trilogia dell'infanzia', composta dai poemetti 'L'attesa' [1987], 'La casa del porto' [1997] e 'Carte da gioco' [1999]. Dedicato alle sue esperienze adolescenziali in Ciociaria , invece, l'altro poemetto 'Urna d'amore' del 1992. Inoltre, 'Dialogo serale' [1993. Il poemetto 'Nel Tempo. A Zenja' [1998] dedicato al Poeta Evgenij Evtushenko. Nel 2003 uscita l'antologia 'La dimensione del nomeno', a cura di Sandro Montalto.
Per la saggistica, ha pubblicato 'Del mito, del simbolo e d'altro. Cesare Pavese e il suo tempo' [2000], insieme con 'La Collana Viola e l'epistolario Pavese-De Martino' [2007], entrambi dedicati al Poeta delle Langhe. 'Evgenij Evtushenko cantore dei mali del mondo' [2002] un interessante studio critico dedicato alla figura e all'opera del Poeta del disgelo.
Come narratore ha pubblicato, nel 1994, la raccolta di racconti 'Banalit' seguita, nel 1996, dall'autobiografico 'Animatore d'ombre. Professione di fede d'un bibliotecario'.

fdenapoli@libero.it

 

Desarrollado por: Asesorias Web
s
s
s
s
s
s