s
s
s
s
s
s

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Amerigo Iannacone
Nacionalidad:
Italia
E-mail:
amerigoiannacone@gmail.com
Biografia

Amerigo Iannacone 

� nato il 17 maggio 1950 a Venafro [Isernia], dove vive con la moglie e i due figli, e insegna nelle scuole superiori. � direttore del mensile letterario e di cultura varia 'Il Foglio Volante - La Flugfolio', da lui fondato nel 1986, e redattore per il Molise del mensile L'Altra voce, collabora a diverse altre testate.
Ha finora al suo attivo le seguenti pubblicazioni:
- Pensieri della sera, Cassino 1980, pp. 48. Poesia.
- Dissolvenza incrociata, Ed. La Procellaria, Reggio Calabria 1983, pp. 64. Poesia.
- Parliamo un po' di Ceppagna, Ed. Il Pungolo verde, Campobasso 1985, pp. 68. Storia locale.
- Esperanto, il perch� di una scelta, Ed. Il Foglio volante, Venafro 1986, pp. 24. Saggio.
- Eterna morfosi - Eterna morfozo, Ed. Gabrielli, Ascoli Piceno 1987, pp. 104. Poesia in italiano e in esperanto.
- Microracconti, Ed. Eva, Venafro 1991, pp. 86.
- Ruit hora, Ed. Eva, Venafro 1992, 19962, pp. 116. Poesia.
- Verso il fonetismo - Evoluzione della scrittura, Ed. Eva, Venafro 1994, pp. 72. Saggio.
- Mater, Venafro 1995. Poesia.
- La stramma - Un artigianato in via di estinzione [in coll. con Maurizio Zambardi], Ed. Eva, Venafro 1997, pp. 152. Saggio.
- Da Babilonia a Esperantujo - Considerazioni sulla lingua internazionale, Ed. Eva, Venafro 1998, pp. 68. Saggio.
- Testimonianze - Interventi critici, Venafro 1998. Critica letteraria.
- Vincenzo Rossi e i Canti della Terra [in coll. con Ida Di Ianni], Venafro 2001/20022. Saggio monografico.
- Estaciones, Ed. Emboscall, Vic [Spagna] 2001, pp. 92. Haiku in edizione bilingue, con traduzione spagnola di Carlos Vitale.
- L'ombra del carrubo, Ed. Eva, Venafro 2001, pp. 108. Poemetto in edizione bilingue, con traduzione francese di Paul Courget.
- A zonzo nel tempo che fu, Ed. Eva, Venafro 2002. Narrativa.
- Sera e l'ata sera - Filastrocche, stornelli, proverbi, scioglilingua e altre cosette molisane, Ed. Eva, Venafro 2004.
- Semi, Ed. Eva, Venafro 2004. Poesia.
- Nuove testimonianze - Interventi critici, Ed. Eva, Venafro 2005. Critica letteraria.
- Stagioni, Ed. Eva, Venafro 2005. Haiku.
- Piccolo Manuale di Esperanto, Ed. Eva, Venafro 2006, pp. 148, 2� ed. Lulu, 2006.
- Versetti e versacci - Epigrammi, Formia 2006, pp. 40.
- Cronache reali e surreali, On line, 2006. Microracconti.
- Letture e testimonianze - Interventi critici, On line. Critica letteraria. Pp. 184.
- Oboe d'amore / Ama Hobojo - poesie / poemoj, La Stanza del Poeta, Gaeta 2007, pp. 96. Poesia in italiano e in esperanto.
- Dall'otto settembre al sedici luglio, Ed. Eva, Venafro 2007, pp. 68. Narrativa.
- Dall'Arno al Tamigi - Annotazioni linguistiche, Ed. Eva, Venafro 2008, pp. 48.
Ha tradotto inoltre diversi libri, dal francese in italiano e dall'italiano in esperanto. Nel 2000 � uscito l'opuscolo di Aldo Cervo Le 'Testimonianze' di Amerigo Iannacone, nel 2004, il volumetto di Leonardo Selvaggi, Tra crisi di transizione la poesia di Amerigo Iannacone in stimolazioni etico-sociali, nel 2006, on line, La poesia di Amerigo Iannacone, sempre di Leonardo Selvaggi. Sue poesie e libri sono stati tradotti in varie lingue.
Ha ottenuto due volte il Premio della Presidenza del Consiglio per la Critica Letteraria.
� presidente della giuria dei Premi 'Citt� di Sant'Elia Fiumerapido' e 'Una fiaba per te' ed � componente della giuria di altri Premi letterari. Si occupa di editoria.

edizionieva@libero.it

Montagne

Cime che fanno corona
immobili antiche maestose
intorno alla casa modesta
raccontano storie remote
di bimbi con loro in simbiosi
di volti da tempo scomparsi
di lavori sofferti ed amati
di canti spiegati nei campi
di cuori protesi al futuro
di fervidi afflati rurali
di affetti immortali.

Montagne indifferenti
al sedicente progresso
al codice binario
ai giorni incalzanti e concitati,
con un refolo di vento
con una nuvola bassa
mandano antichi sussurri
del tempo perduto e rimpianto.

14.8.2007

Il tuo addio

Il tuo volto non conobbe rughe
n� mai capelli bianchi
ornarono la testa.
Non sapesti gli acciacchi dei quaranta
i maggiori problemi della vita
la malinconica soglia dei cinquanta.
Te ne andasti
quando ancora la mente era protesa
verso un futuro promettente e falso
e non rimuginava gli anni andati,
quando ancora
lambivano un bel viso
carezzevoli occhi femminili.
Troppo rapido fu
il tuo passaggio.
Il tuo addio
lo squarcio di un fulmine
in un ampio paesaggio.

Isernia, 15 ottobre 2007

L'isola

A lungo scruta l'orizzonte
le onde
il naufrago su questa terra infida.
L� in fondo c'� una vela
che si rivela poi un miraggio
come tutte le vele viste o sospirate.
Il viaggio � un'isola,
� un'isola il naufrago caduto
chiss� perch� su questa terra infida
indifferente a ogni solitudine.
Intorno all'isola
incrociano instancabili gli squali.

Isernia, 29 aprile 2008



 

Desarrollado por: Asesorias Web
s
s
s
s
s
s