s
s
s
s
s
s
s
s

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Patrizia Tocci
Nacionalidad:
Italia
E-mail:
Biografia

Ci sono luoghi dove ci incontriamo
anche se non ci sei o non ancora:
sono quelli dove batte il sole
e la roccia resta calda fino a sera:

sui ponti a schiena d’asino, sui fiumi
larghi lontani e indifferenti
sui sentieri dei versi in mezzo ai rovi
dove appendono i buddisti le preghiere,
le tavolette, i papiri sottilissimi,
le pagine rubate scritte male
dietro altre pagine, a matita
dedicate ad altre sconosciute
anime.

Così parla l’amore dell’Amore.
Non le parole che vorresti dire.

SALDO
Per tutti i condannati nel braccio della morte, i criminali
I profughi, i desaparecidos, gli ultimi in ogni latitudine:
un giorno ci daranno indietro tutto, le attese infinite,
le paure: quel giorno ci apriranno il paradiso
solo perché avremo sopportato il peso del nome e del cognome,
il pensiero della morte e della perdita, la vita della vita.


le mani del poeta

Troppo sensibili, le dita del poeta
Persino la farfalla vi si impiglia,

lascia traccia la china della notte
il bianco del rimorso sulle unghie

rivelano tutto ciò che l’anima ha toccato
quando rimboccano i petali di un fiore

non hanno anelli, se non il nerofumo
dei mozziconi sparsi nell’attesa

tra l’arco del probabile e il possibile.

biografia:
Patrizia Tocci
laureata in filosofia all\\\'Università La sapienza_ Roma; insegna nelle scuole superiori. ha pubblicato UN PAESE CI VUOLE [ L\\\'aQUILA, iAPADRE 1990] E pIETRA SERENA [ tABULA FATI, SOLFANELLI 2000]

patrizia.tocci@email.it

 

Desarrollado por: Asesorias Web
s
s
s
s
s
s
s